Quali investimenti finanziari devo scegliere?

Pubblicato il : 04 Maggio 20205 tempo di lettura minimo

Dopo un lungo anno in cui i tassi di interesse hanno aumentato gradualmente diminuendo, la scelta dell’investimento finanziario è diventata una scelta delicata per molti risparmiatori francesi. Per questo motivo vi invitiamo a scoprire qui di seguito gli investimenti finanziari da preferire.

Assicurazione sulla vita

Oggi più che mai, l’assicurazione sulla vita rimane la soluzione d’investimento finanziario più flessibile attualmente disponibile in Francia.  Questo prodotto è particolarmente incoraggiato dalla recente introduzione del prelievo unico forfettario da parte del governo di Emmanuel Macron. Si tratta di un pacchetto ad alte prestazioni che vi permette di beneficiare di una tassazione vantaggiosa con una tassazione decrescente nel tempo sulle plusvalenze acquisite e di trasferire il capitale, senza l’imposta di successione, ai vostri figli. Inoltre, vi permette di prelevare tutti o parte dei vostri fondi liberamente e ogni volta che lo desiderate, senza dover aspettare. Con l’opzione “unità di conto”, l’assicurazione sulla vita offre la possibilità di investire in una moltitudine di attivi: azioni, obbligazioni, prodotti strutturati, ecc. che potrete gestire man mano per sfruttare le opportunità offerte dagli sviluppi del mercato. Naturalmente questo investimento finanziario può ottimizzare i vostri rendimenti, ma attenzione, con un livello di rischio più elevato. In ogni caso, il vostro investimento deve essere basato su strategie prudenti per limitare i rischi dovuti alla flessione del mercato. Per fare questo, si raccomanda di delegare la gestione del proprio conto ad un esperto. Questo esperto investirà secondo il vostro profilo e vi fornirà una gestione che si adatterà al rapporto rischio/rendimento integrando i vostri risparmi in veicoli sicuri.

Il piano di risparmio PER o di pensionamento

Il PER o Plan d’Epargne Retraite (piano di risparmio previdenziale) è un piano istituito dalla legge Pacte con l’obiettivo principale di rendere più interessanti i prodotti di risparmio previdenziale esistenti. Di piu’il finanziamento della pensione è una delle preoccupazioni della maggior parte dei lavoratori francesi, questo prodotto può essere una vera alternativa. La PER funziona così come un investimento di risparmio completamente aperto, proprio come l’assicurazione sulla vita, perché i singoli possono effettuare pagamenti in essa, su base regolare o irregolare. Gli importi versati sono deducibili dal reddito imponibile. Il PER offre anche la possibilità di investire in attività o OICVM i cui profitti saranno progressivamente garantiti e potranno fluttuare in base al potenziale dei mercati finanziari. Così, la percezione diventa ovviamente sempre più interessante a seconda della durata dell’investimento finanziario. In generale, i risparmi accumulati possono essere raccolti solo al momento del pensionamento sotto forma di capitale o di rendita. Tuttavia, è possibile liberare anticipatamente il capitale, in particolare in caso di acquisto di una residenza principale, di decesso del coniuge, di invalidità, di sovraindebitamento, ecc.

Investire in azioni sul mercato azionario

Dovremmo ancora rifflettere prima d’investire in borsa quest’anno, nonostante la presenza di segnali di complessità nell’economia globale: l’effetto di Brexit, l’impatto della proliferazione del coronavirus cinese, ecc.  Molti giocatori parlano addirittura di una possibile battuta d’arresto. Il mercato azionario rimane un buon investimento finanziario a lungo termine e rappresenta un migliore rendimento degli attivi. Tuttavia, la scelta dovrebbe essere fatta con avidità, perché negli investimenti in borsa alcuni attivi non sembrano essere sensibili ai movimenti economici rispetto ad altri. A tal fine, potete rivolgervi a un wealth manager o a un consulente finanziario per aiutarvi nella selezione e accompagnarvi in tutte le vostre strategie. Un professionista come Julien Vautel potrebbe consigliarvi di investire solo importi che potete permettervi di perdere, di diversificare i vostri portafogli, di limitare il numero di titoli in cui investirete… D’altra parte, se vi sentite all’altezza del compito di monitorare l’evoluzione dei titoli e di studiare i dati finanziari, potete fare il grande passo da soli nel processo di acquisizione di azioni. In questo caso, si dovrebbe iniziare con l’apertura di un conto titoli o di un conto PEA (Plan d’Epargne en Action). Quest’ultimo è più promettente perché offre un notevole vantaggio fiscale.

Investire nel settore immobiliare: la SCPI in testa al podio

L’investimento immobiliare sta avendo sempre più successo agli occhi dei risparmiatori francesi che vogliono evitare di correre rischi inutili. Il mercato immobiliare, in Europa come in Francia, è in buone condizioni, ci sono molte aree di crescita, nuovi imprenditori vengono a posizionarsi di volta in volta per soddisfare la domanda sempre crescente… ecc… Pertanto, nonostante i tassi d’interesse molto bassi, gli investimenti in immobili rimangono interessanti. Nell’ambito degli investimenti immobiliari sono possibili numerosi investimenti finanziari, ma la SCPI o la Société Civile de Placement Immobilier è particolarmente interessante per gli investitori. Permette di generare un reddito regolare, esclude i rischi di gestione e rappresenta un bene materiale.  Con lo SCPI, tutti i compiti sono affidati a una società di gestione. Questo non è il caso di altri finanziamenti in un immobile. Tuttavia, l’SCPI è un investimento da privilegiare per un lungo periodo e richiede quindi pazienza.

Suggerimenti di base per la scelta del vostro appaltatore
Quali sono i passi per entrare nel franchising?

Plan du site